Il Lato Oscuro del Digitale

una vita per il digitaleDa cinque a quindici ore al giorno dedicate all’esplorazione di un mondo vastissimo. Una media di sette ore e mezza (per difetto, in realtà la media è molto più alta) che moltiplicata per trecentosessantacinque giorni è uguale a quasi tremila ore, che moltiplicate a loro volta per venticinque anni arrivano quasi a settantacinquemila ore (che riaccorpate diventano 3.125 giorni ovvero più di otto anni). Nonostante ciò, non bastano ad esplorare quel mondo, perché esso continua a espandersi e diventa sempre più complesso.

Una sola scelta, infinite rinunce

È stato così dall’inizio.
Leggi tutto “Il Lato Oscuro del Digitale”

2000 bloggers (facce da blog)

Una porzione del mosaico fatto di bloggerSe vi capita di vedere la mia faccia fra le centinaia (si spera) esposte nella vetrina di 2000 Blogger italiani, non meravigliatevi. Dopo che il mio amico FlashBlack mi ha segnalato il progetto di SID05, cui è abbinata anche una mappa, sono andato subito a curiosare e mi è piaciuta così tanto l’iniziativa da volerla segnalare anche con un post. Sapete, è una grande gioia vedere raccolti insieme, come in una grande folla festosa, i volti dei miei colleghi (e colleghe) della blogosfera nazionale, compresa quella gran faccia di tolla del mio amico Diego, poter collegare un blog a un volto è ben diverso dal fermarsi al semplice testo (anche se molti autori inseriscono magari già la propria foto nel profilo del blog). Ed è anche interessante scoprire quali piattaforme vengono utilizzate per i vari blog, o dove sono localizzati geograficamente gli autori e le autrici. Peccato per chi ha inserito, al posto del proprio volto, il solito disegno o qualche altro elemento grafico. Non c’è mica da aver paura a mostrarsi, se l’ho fatto io con il mio brutto muso…
In ogni caso, se siete anche voi dei blogger provate a partecipare, altrimenti andate semplicemente a dargli un’occhiata, ne vale la pena!

L'edicola digitale

La copertina del numero 19 di Computer BildNon sto parlando di notizie e articoli che si possono leggere sul Web, ma di riviste vere e proprie: ho appena acquistato il numero 19 di Computer Bild, una delle riviste delle Edizioni Master. Qualcuno chiedera’: che c’e’ di strano? Di strano c’e’ che l’ho acquistato senza neanche alzarmi dalla sedia, pagandolo solo 70 centesimi (contro 1,80 euro del costo in edicola) e con la possibilita’ di leggerlo, oltre che sullo schermo del computer, anche sul mio PDA-phone, e di cercare velocemente informazioni al suo interno.
Leggi tutto “L'edicola digitale”